Ultimi argomenti
» Domenica 22 Novembre 2009-Solennità di Cristo Re
Sab Nov 21, 2009 9:20 pm Da Jacopo

» Domenica 15 Novembre 2009
Sab Nov 14, 2009 9:19 pm Da Jacopo

» Domenica 8 Novembre 2009
Sab Nov 07, 2009 4:24 pm Da Jacopo

» Domenica 1 Novembre 2009-Tutti i Santi
Dom Nov 01, 2009 4:10 pm Da Jacopo

» Domenica 25 Ottobre 2009
Sab Ott 24, 2009 4:48 pm Da Jacopo

» Domenica 18 Ottobre 2009
Dom Ott 18, 2009 1:56 pm Da Jacopo

» Domenica 11 Ottobre 2009
Dom Ott 11, 2009 9:38 pm Da Jacopo

» Domenica 4 Ottobre 2009-San Francesco
Lun Ott 05, 2009 7:26 pm Da Jacopo

» Domenica 27 Settembre 2009
Dom Set 27, 2009 11:54 pm Da Jacopo


Domenica 19 Luglio 2009

Andare in basso

Domenica 19 Luglio 2009

Messaggio  Jacopo il Sab Lug 18, 2009 3:03 pm

Vangelo

+ Dal Vangelo secondo Marco

In quel tempo, gli apostoli si riunirono attorno a Gesù e gli riferirono tutto quello che avevano fatto e quello che avevano insegnato. Ed egli disse loro: «Venite in disparte, voi soli, in un luogo deserto, e riposatevi un po’». Erano infatti molti quelli che andavano e venivano e non avevano neanche il tempo di mangiare.
Allora andarono con la barca verso un luogo deserto, in disparte. Molti però li videro partire e capirono, e da tutte le città accorsero là a piedi e li precedettero.
Sceso dalla barca, egli vide una grande folla, ebbe compassione di loro, perché erano come pecore che non hanno pastore, e si mise a insegnare loro molte cose.

Parola del Signore
avatar
Jacopo

Numero di messaggi : 265
Età : 27
Località : Civitella Benazzone
Data d'iscrizione : 24.10.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Le vacanze di Dio

Messaggio  Jacopo il Sab Lug 18, 2009 3:06 pm

Viva internet e tutte le diavolerie elettroniche!
Mi sono ritagliato quindici giorni di vacanza: per me, montanaro, è essenziale fare un po’ di mare, spiaggia, sole e bagni in abbondanza. E così, scopro sempre posti splendidi: ospite di amici o in albergo, mi sto vivendo dei giorni davvero splendidi. Dopo la doccia e prima di cena, dopo avere riempito il cuore di un tramonto sul mare, ultimo, come sempre, a ritirarmi dalla spiaggia, scarico la posta e navigo su Internet. Oggi mi ritrovo a commentare il vangelo delle vacanze di Gesù dalle vacanze. Ma dai, che bello! (Chiedo scusa a quanti vivranno l’estate senza vacanza, è successo spesso anche a me, vi porto nel cuore…)


Don Paolo Curtaz
avatar
Jacopo

Numero di messaggi : 265
Età : 27
Località : Civitella Benazzone
Data d'iscrizione : 24.10.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Stanchezza

Messaggio  Jacopo il Sab Lug 18, 2009 3:07 pm

Alzi il dito chi non si è mai sentito stanco, esausto, scoppiato.
Non parlo, ovvio, della stanchezza esteriore, ma dell’innaturale stanchezza che prende ciascuno di noi alla fine di una settimana lavorativa passata non a lavorare a picco e pala ma davanti ad un bizzoso computer o imbottigliati per due ore al giorno nel traffico; parlo di quella più drammatica, quel dolore sordo che ti prende in pieno petto quando meno te lo aspetti, magari quando la tensione per un lavoro si è sovrapposta alle preoccupazioni in casa, quel dover sempre a tutti i costi dimostrare di valere, di essere un buon marito, una brava madre, un buon prete, l’urlo profondo di stanchezza, di urgente ed ineludibile bisogno di senso, di gioia, di pace che fatichiamo a trovare nella nostra quotidiana follia. Oggi parliamo proprio di questo bisogno, parliamo del fatto che se non troviamo un senso alla nostra vita, se non arriviamo a capire la ragione per cui siamo nati allora – prima o poi – scoppiamo.
E scoppiamo scappando o tacendo o stordendoci o illudendoci che alla nostra felicità manca qualche decina di cavalli nel motore della nostra auto o qualche ruga in meno.


Don Paolo Curtaz


Ultima modifica di Jacopo il Sab Lug 18, 2009 3:09 pm, modificato 1 volta
avatar
Jacopo

Numero di messaggi : 265
Età : 27
Località : Civitella Benazzone
Data d'iscrizione : 24.10.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il Nazareno

Messaggio  Jacopo il Sab Lug 18, 2009 3:09 pm

E Gesù vede, se ne accorge, ne prova compassione, tenerezza.
La sua non è una tenerezza sdrucciolevole e finta. Il suo è un accorgersi pieno di autentica compassione, di condivisione adulta del sogno e del dolore degli uomini. Gesù conosce il dolore perché è uomo fino in fondo, perché ama davvero questo Dio timido e pieno di esperienza. Gesù accoglie i suoi tornati dall’annuncio di domenica scorsa. Sono entusiasti ma stanchi, pieni di gioia e di lice negli occhi. Li ascolta col sorriso, perché Gesù ama il successo dei suoi subalterni, è felice delle nostre gioie, non è un Maestro che adora essere adorato. E si accorge della loro stanchezza, della loro fatica. Gesù vede che i suoi stanno scoppiando, come tanti preti che incontro e che mi fanno segno con la mano di quante parrocchie gli hanno aggiunto come se dovessimo serrare le fila e tappare i buchi invece di costruire comunità, Gesù vede i suoi pieni delle preoccupazioni dei malati che chiedono una guarigione e penso alle mamme stanche di non dormire – tre figli in quattro anni – che non hanno più la forza per vivere, altro che pregare; Gesù sa che abbiamo bisogno di dentro, di pace, di luce, di vacanza. Vacanza bella non piena e stupida, non stordente e chiassosa
.


Don Paolo Curtaz
avatar
Jacopo

Numero di messaggi : 265
Età : 27
Località : Civitella Benazzone
Data d'iscrizione : 24.10.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Vacanze

Messaggio  Jacopo il Sab Lug 18, 2009 3:12 pm

Il Signore ci propone di passare le vacanze con lui, nel silenzio, nel deserto, ci chiede di fidarci, di guardarlo negli occhi, perché lui è il pastore che si commuove della fatica delle pecore, il pastore che non vuole a tutti i costi venderci qualcosa.
Gesù propone ai suoi di andare in disparte, con lui, a riposare un po’...
La vacanza è il momento in cui andare in disparte e riposarsi un po’ con il Signore Gesù.

Il Signore ci invita a riposarci, ad andarcene in disparte certo, ma con lui, per ritrovare l’armonia tra il corpo e lo spirito che la frenesia del lavoro spesso interrompe.
Una seconda, consolante parola, per tutti gli altri.
Per quelli, la maggioranza (!), che non hanno, né avranno la possibilità di fare vacanza, specialmente per quelli che d’estate vivono ancora più soli: gli anziani, gli ammalati, le persone separate, chi è in difficoltà economica.
Il Signore guarda la folla e prova compassione, si commuove, perché, allora come oggi, noi uomini siamo come pecore senza pastore.


Don Paolo Curtaz
avatar
Jacopo

Numero di messaggi : 265
Età : 27
Località : Civitella Benazzone
Data d'iscrizione : 24.10.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Domenica 19 Luglio 2009

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum